10 SETTEMBRE: INIZIO CORSI AVVIAMENTO ALL'ATLETICA

DA LUNEDI' 10 SETTEMBRE
per tutti i bambini delle elementari: corsi monosettimanali e bisettimanali
LUNEDI', MERCOLEDI', VENERDI' dalle 17:00 alle 18:00

per i ragazzi delle medie e e 1° e 2° superiore
MARTEDI', GIOVEDI', VENERDI' dalle 17:00 alle 18:30

Modulo Iscrizioni Corsi __________________Modulo trattamento dati personali


 

Agropoli 22-23 giugno: Campionati Italiani Allievi

SARA BALORDI: VICE CAMPIONESSA ITALIANA 400 M PIANI
Sara Balordi argento tricolore
Sara Balordi in azione nella finale dei 400 m

Sara Balordi, classe 2002, si incorona vicecampionessa italiana nei 400 metri piani ai campionati italiani allievi allo stadio "Pietro Mennea" di Agropoli.
Sara dopo aver corso la batteria in 57"03, in finale parte decisa transitando a metà gara in 25"8, un tempo per lei decisamente troppo veloce che non le permette di finire il "giro della morte" sotto il muro dei 57" secondi: tempo finale 57"21. La grande curiosità è che nel lontano 1989 Tiziana Bignami, tecnico della giovane quattrocentista, saliva sul secondo gradino del podio tricolore anch'essa nei 400 m ed esattamente a 17 anni come la sua allieva: come in una staffetta tecnico e atleta si sono "passate" la medaglia d'argento trent'anni dopo. Oltre a Sara Balordi erano presenti anche due giovanissimi primo anno di categoria: Jacopo Fochi primo frazionista della 4x100 m del Cus Parma e Adele Sundas che nel salto con l'asta non ha superato la qualificazione fermandosi a quota 3 metri.


Rieti 7-8-9 giugno: Campionati Italiani Junior e Promesse

NORBERTO FONTANA FENOMENO: CAMPIONE ITALIANO GIAVELLOTTO
il Campione Italiano Norberto Fontana ed il suo coach Lorenzo Garganese
Camilla Calandri 12,39 m salto triplo junior

Con 6 atleti presenti ai Campionati Italiani portiamo a casa: un titolo italiano, una miglior prestazione piacentina di sempre, 5 primati personali, un quarto ed un sesto posto e tre pass per i campionati italiani assoluti. Norberto Fontana per il secondo anno consecutivo si aggiudica il titolo italiano di categoria nel lancio del giavellotto con la stratosferica misura di 70,60 m. Exploit per Camilla Calandri classe 2000 nel salto triplo junior: dopo avere conquistato la finale con il personale di 12,11 m, si presenta con la giusta carica per sfoderare un balzo da 12,39 m che, oltre a regalarle la quarta piazza tricolore, si decreta miglior piacentina di sempre. La misura di Camilla Calandri le vale anche come minimo per i campionati Italiani Assoluti di Bressanone del prossimo 26-27 luglio. Sesta piazza per la martellista Agata Gremi categoria promesse con la misura 55,28 m. Personale migliorato e finale conquistata per la junior Camilla Anselmi che scaglia il suo martello da 4 kg a 45,93 m. David Palladini nei 400 m cerca la grande prestazione partendo alla conquista della finale e correndo in 48”84 migliorando così di oltre un decimo il personale. Ancora al personale e semifinale conquistata per la 100ostacolista Margherita Michelotti al primo anno junior che chiude in 15”04.


Imola 1-2 giugno: 2° fase regionale CDS Assoluti

Cami Calandri PB 12,11 m triplo
Giuliano Badagnani PB 200 e 400
Sara Balordi 3° cl 400 m
Billy Foudhaili PB 400 m ostacoli

Camilla Calandri show nel salto triplo! Dopo un nullo millimetrico, il Calandribus balza finalmente oltre la fettuccia dei 12 m anche se di un solo centrimetro, ma dopo un paio di rincorse da assettare ottiene 12,03, fino all'ultimo e decisivo turno di salti in cui piazza la zampata finale di 12,11 m: quarta piacentina di sempre che la pone al quinto posto in graduatoria italiana stagionale. Giuliano Badagnani non smette di stupire: doppio personale nei 400 m sferra 52"40 (oltre 4 decimi di miglioramento) e lo stesso nei 200 m dove ferma il crono a 23"74 (prec. 24"12). Sempre nei 200 m lieto ritorno del primatista provinciale U18 Filippo Tambresoni che chiude in 23"32. Nei 400 m ad ostacoli nonostante un acciacco Leonardo Fontana ottiene 56"86, mentre va al PB Billy Foudhaili con 58"53. Terza piazza assoluta per Sara Balordi ancora in crescita nei 400 m che assesta un ottimo 58"40. Terzo anche l'astista Edoardo Fontana con 4,60 m, mentre Massimo Barbieri eguaglia il PB con 3,50 m. Riccardo Torreggiani non trova le giuste posizioni per scagliare il disco oltre la fettuccia dei 40 m e si deve accontentare di 38,07 m. Infila il personale Francesca Foppiani nel salto in lungo con 4,60 m


Chiari 2 giugno: Meeting Nazionale giovanile "Città di Chiari"

Adele Sundas 3,20 m PB asta U18
Gabriele Piccinelli 44,53 m PB Martello U18
Sara Vukelic 2,70 m PB asta U16

Sempre più in alto Adele Sundas che aggiunge altri 5 cm al persoanle siglato solo una settimana fa, per lei 3,20 m che la pone tra le miglioir astite italiane U18 nella graduatoria 2019. Gabriele Piccinelli scaglia una magnifica bordata nel martello da 5 kg facendolo planare a 44,53 m ottenendo ben 5 metri di miglioramento a soli 47 cm da minimo per i campionati italiani allievi, nel peso ottiene 11,81 m PB di oltre 40 cm. Ottima performance anche per Sara Vukelic, classe 2004, ancora cadetta che si aggiudica la terza piazza con la misura di 2,70 m andando ad eguagliare il personale.


Bressanone 26 maggio: Rappresentativa regionale "Brixia Meeting"

Adele Sundas migliore piacentina di sempre Under 18 nel salto con l'asta

All'incntro internazionale a squadre regionali dedicati alla categoria allievi Adele Sundas migliora il proprio primato personale nel salto con l'asta salendo fino a quota 3,15 m e incoronandosi miglior piacentina di sempre under 18.


Mantova-Abbadia S.Salvatore: Campionati Italiani Prove Multiple Junior e Master

Margherita Michelotti Eptathlon Junior
Paolo Zanetti Decathlon Master M40

Si sono svolti in concomitanza i campionati italiani di prove multiple master e Junior e Promesse ma in luoghi diversi. A siena Paolo Zanetti si aggiudica il 2° gradino del podio tricolore con 3907 punti: 100 m 13"4, lungo 5,43 m, peso 10,75 m, alto 1,42 m, 400 m1'05"1, 110 Hs 22"62, disco 28,21 m, asta 2,30 m, giavellotto 40,37 m e 6'49"18 nei 1500 m. Mentre Margherita Michelotti alla prima esperienza a un campionato italiano di prove multiple conclude le sue 7 fatiche con 3758 punti: 100 Hs 15"44, alto 1,30 m, peso 8,13 m, 200 m 27"41, lungo 4,86 m, giavellotto 26,13 m, 800 m 2'41"75.


Modena 22 maggio: Trofeo Regionale Goldoni-Benetti

Norberto Fontana spara il suo giavellotto a 67,06 m

Torna a volare lontano il giavellotto del nostro Norberto Fontana: per lui un ottimo 67,06 m che lo riporta in vetta alle graduatorie italiane U23. Affermazione anche per Sara Balordi sul giro di pista che chiude con l'ottimo crono di 58"50. Personal Best per Billy Foudhaili nei 400 m con 52"96. Agata Gremi è argento con 53,80 m nel martello. Edoardo Fontana sale fino a quota 4,60 m nel salto con l'asta. Nei 100 m Filippo Tambresoni corre in 11"53, mentre il 2003 Jacopo Fochi si ferma a 11"96. Esordio per Francesca Foppiani nel salto in lungo con 4,36 m.


L'aquila 18-19 maggio: Campionati Italiani Universitari + Camp. Regionali

BRONZO TRICOLORE per Agata Gremi e Norberto Fontana
Campioni regionali master: Matteo Pagani e Paolo Zanetti

Lanci show ai Campionati Italiani universitari: Norberto Fontana, classe 1998, sale sul terzo gradino del podio tricolore nel lancio del giavellotto. In una giornata funestata da pioggia e vento Norby con la maglia del Cus Milano, trova un'unica spallata da 60,65 m per poi infilare ben 5 nulli. Altra medaglia di bronzo arriva sempre dal settore lanci grazie alle martellate di Agata Gremi che scaraventa l'attrezzo da 4 kg a 54,05 m e agguanta la finale sempre nel lancio del martello, Giulia Rossetti, che con 51,09 m ottiene la sesta piazza. Ottima performance per David Palladini che chiude il suo giro di pista con 49"30 a pochi decimi dal personale concludendo così undicesimo.
A Ferrara si è svolta la seconda fase dei campionati regionali allievi e Sara Balordi vince i 400 metri in 59"79. Mario Cerrato si aggiudica la seconda piazza nel martello junior con 36,27 m. Bene i suoi compagni Jacopo Fochi nei 100 m 11"74 e Giuliano Badagnani nei 400 m 53"90 e nei 200 m 24"11. Gabriele Piccinelli rimane ai piedi del podio nel martello da 5 kg che scaglia 38,68 m mentre nel peso si aggiudica la quinta piazza con 10,98 m.
Ai campionati regionali individuali master di Modena abbuffata di ori e personali per Paolo Zanetti categoria M40: nei 110 m ad ostacoli altezza 1 metri è primo con 21"18, nei 100 m ancora primo con 12"81 e nel salto con l'asta migliora di 10 cm il personale balzando a 2,40 m. Sempre nel salto con l'asta un altro oro ma categoria M45 per lo specialista Matteo Pagani che si aggiudica il titolo con 2,80 m e chiude secondo nel salto in lungo.


Modena 11-12 maggio: Campionati Regionali di Società Assoluti - 1° fase

ORO Norberto Fontana Giavellotto
David Palladini 400 m 48"95
Paolo Mazzocconi MPI M55 100 m 11"85

Prima uscita stagionale per Norberto Fontana e subito va a segno col suo giavellotto da 800 g che spara a 61,80 m al primo lancio. Week end da incorniciare anche per David Palladini che nei 400 m coglie il minimo per i campionati italiani promesse abbassando di quasi un secondo il PB con 48"95, mentre nei 200 metri nonostante il freddo e la pioggia chiude in 22"68. Nei 100 metri Jacopo Fochi classe 2003 migliora di 3 decimi il pb con 11"67 e nella stessa batteria traina il compagno di allenamenti Paolo Mazzocconi a siglare la miglior prestazione italiana cat. M55 con 11"85. Dopo 3 anni sempre nei 100 metri indossa di nuovo le "scarpette" Filippo Tambresoni che chiude in 11"49. Terza piazza per Edoardo Fontana nel salto con l'asta con 4,60 m e Massimo Barbieri 3,50 m. Nei 400 m sfida per Billy Foudhaili e l'outsider Giuliano Badagnani che nella stessa batteria corrono in 53"16 e 53"63. Riccardo Torreggiani nel disco non va oltre a 37,07 m. In campo femminile 1,57 m per Rita Caliò nell'alto, Camilla Calandri scende sulle pedane del lungo e del triplo ottenendo 5,18 m e 11,68 m. Margherita Michelotti nei 100 ostacoli sigla 15"37 mentre nel lungo 4,79 m. Sulla pedana del martello a Mariano Comense Agata Gremi e Giulia Rossetti ottengono 52,91 m e 50,77 m. Schierata la staffetta 4x100 m che dopo un avvio al fulmicotone con Torreggiani, Tambresoni e Foudhaili purtroppo il cambio con Badagnani fa saltare il testimone sulla pista.


Piacenza 10 maggio: Campionati Provinciali giovanili

Squadra Ragazzi e Cadetti
Sara Vukelic ORO salto con l'asta

Quarta e ultima tappa dei campionati giovanili: Sara Vukelic vince il salto con l'asta con 2,70 m, bronzo per Valentina Anceschi con 2,30 m. Sempre in campo femminile Emma Fiorani sigla il PB negli 80 m e nei 300 m con 13"3 e 54"0, mentre Giorgia Ferrari chiude i 300 ostacoli in 58"1 e nel triplo balza a 7,68 m. Oro anche per Riccardo Davoli, classe 2005, nel giavellotto con 26,57 m, mentre nei 300 hs è argento con 49"6. Giovanni Zanoni argento nel salto triplo con 9,62 m alle sue spalle atterra Alessandro Chiesa con 8,84 m. Bene Tommaso Arfini negli 80 m e nei 300 chiusi in 11"4 e 48"2. Quarta piazza per Federico Varesi nel giavellotto con 22,75 m mentre negli 80 m ottiene 10"5. Per la categoria ragazzi ottima performance per Erika Pagani e Chiara Olivieri che migliorano entrambe il PB nei 60 Hs con 10"5 e 10"6 mentre nei 1000 m ottengono 4'"02"2 e 4'07"3 piazzandosi in entrambe le gare terza e quarta. Francesco Terzoni insieme a Tommaso Silva corrono i 1000 m in 4'07"5 e 4'12"6. Nei 60 Hs Diego Orlando migliora con 11"1 e nel peso ottiene 6,05. Bene anche Raffaele Cinti che negli Hs pottiene 12"5 e nel peso 6,18 m.


Piacenza 04-05 maggio: Campionati Regionali di Società Allievi

Giuliano Badagnani Bronzo nei 400 m con exploit di 52"92 - Adele Sundas Argento salto con l'asta 2,90 m sotto la pioggia
Jacopo Fochi - Emilio Cremona - Mario Cerrato Argento martello Junior 37,76 m - Gabriele Piccinelli doppio bronzo Peso e Martello

Bottino: Due Argenti e tre Bronzi. Adele Sundas si aggiudica il secondo gradino del podio nell'Astacon 2,90 m; argento anche per il martellista juniores Mario Cerrato che scaglia l'attrezzo da 6 kg a 37,66 m. Grande exploit per Giuliano Badagnani che in soli 4 mesitoglie dal personale quasi 10" chiudendo in 52"92 e aggiudicandosi la meritatissima medaglia di bronzo, nei 400 ostacoli migliora di oltre 5" fermando il crono a 1'04"87. In palla il 2003 Jacopo Fochi che nonostante i 2,9 m di vento contrario abbatte il muro dei 12" nei 100 con 11"98 e nei 200 m chiude in 24"53. Doppia medaglia di bronzo per il lanciatore Gabriele Piccinelli: il martello da 5 kg lo spara a 39,45 m mentre il peso migliora il PB con 11,41 m. Ottime performance anche per Emilio Cremona: nei 110 hs chiude in 17"71 mentre nei 200 m coglie 25"66, Matilde Carassai anch'essa alla prima esperienza agonistica nei 200 m ferma il crono a 31"47, mentre agguanta la finale Ana Greta Gobbi nel disco con 15,77 m.


Modena 27-28 aprile: Campionati Regionali Assoluti di Prove Multiple

Margherita Michelotti Bronzo regionale Junior - Rita Caliò Campionessa Regionale Assoluta

Un Titolo Regionale Assoluto, un Bronzo e due minimi per i campionati italiani. Rita Caliò al rientro dalle gare dopo quasi due anni si aggiudica il Titolo regionale assoluto nel Eptathlon e sfiora il minimo per i campionati italiani assoluti di soli 95 punti. Per lei una prima giornata tutta da incorniciare partita con il piede giusto: 100 ostacoli 16"25, alto 1,59 m, peso 8,94 m e 27"34 nei 200 m. Nella seconda giornata 5,13 m nel lungo lasciando l'amaro in bocca per un nullo millimetrico decisamente lungo, nel giavellotto perde un paio di metri accontentandosi di 23,35 m, mentre nell'800 m chiude prima con 2'29"04 ed un totale di 4205 punti. Margherita Michelotti primo anno junior conquista non solo il terzo gradino del podio, ma anche il minimo per i campionati italiani U20 del prossimo 25-26 maggio totalizzando 3766 punti; per lei un ottimo 15"15 nei 100 ostacoli (anch'esso valido come minimo per i campionati italiani individuali di Rieti) purtroppo nell'alto non sale oltre 1.32 m, scaglia il peso a 8,34 m e nei 200 m sigla l'ennesimo persoanle con 27"13. Purtroppo nella seconda giornata nel lungo lascia parecchie decine di centimetri e si accontenta di 4,73 m, nel giavellotto coglie un ottimo 23,73 m e negli 800 m ferma il crono a 2'42"29. Bravissime!


Pistoia 27 aprile: Campionati Italiani Pentathlon dei Lanci Master

Paolo Zanetti vice campione italiano pentathlon lanci categoria M40

Ennesima medaglia tricolore per il giovane quarantaduenne Paolo Zanetti. Nel 2019 ha gia totalizzato 4 medagli: dopo i Titoli Italiani conquistati quest'inverno nel getto del peso e nel giavellotto ed il bronzo nelle prove multiple, si laurea vice campione italiano nei pentathlon lanci totalizzando ben 2169 punti grazie alla bordata di 38,42 m nel giavellotto ed un disco da 2 kg scagliato a 27,36 m, mentre nel martello ottiene 18,65 m, nel peso 9,87 m e nel martello a maniglia corta da 15,88 kg coglie 9,67 m.


Reggiolo 27 aprile: Riunione Provinciale Giovanile

Sara Vukelic 1° classificata salto con l'asta
Tommaso Arfini e Riccardo Davoli record personale salto con l'asta

I nostri cadetti portano i colori blu arancio sui gradini più alti del podio di Reggiolo. Sara Vukelic eguaglia nuovamente il personale di 2,70 m nel salto con l'asta aggiudicandosi la gara per poi balzare a 8,84m nel salto triplo. Valentina Anceschi conferma il suo 2,40 m ottenuto quest'inverno alle indoor e chiude al quarto posto. Bene i due cadetti del 2005 Riccardo Davoli e Tommaso Arfini che salgono fino a quota 2,60 m e 2,40 m, mentre nel triplo balzano rispettivamente a 9,55 m e 8,06 m.


Modena 25 aprile: 41° Trofeo Liberazione

David Palladini 400 m 49"86
Giulia Rossetti 2° cl - Agata Gremi 1° cl.
Billy Foudhaili 400 m 53"41

Il gruppo martello assoluto femminile sbanca al Trofeo Liberazione: Agata Gremi conquista il primo gradino del podio con 54,32 m, argento per Giulia Rossetti con 52,32 m, settima al primo anno categoria junior Camilla Anselmi che scaglia l'attrezzo da 4 kg a 45,64 m realizzando così il PB. Primo anno ma della categoria allievi, Gabriele Piccinelli scaglia il disco da 1,5 kg a 32,69 m mentre nel peso da 5 kg ottiene 10,58 m. Riccardo Torreggiani ottiene la finale assoluta nel disco da 2 kg con la misura di 37,48 m. Ottime prove per i quattrocentisti: su tutti David Palladini chiude il giro della morte in 49"86 (sua seconda miglior prestazione all-time), dopo due anni rientra alla gare Billy Foudhaili e corre in 53"41, mentre migliora di oltre 5 secondi l'allievo Giuliano Badagnani chiudendo in 53"30. Buona prestazione anche per Camilla Calandri nel lungo balzando a 5,25 m, mentre nell'asta Massimo Barbieri sale fino a 3.20 m ed Edoardo Fontana incappa in 3 nulli alla misura d'ingresso.


Piacenza 19 aprile: Campionati Provinciali di Prove Multiple Giovanili

Gli Esordienti
Le ragazze con i coach Margherita e Sara
Alice Pansini 3 ORI cat ESO 10

Numerosissima partecipazione dei nostri giovani atleti al terzo appuntamento di gare: con tutti i podi conquistati per la categoria esordienti. Tripletta per Alice Pansini e Theo Nduwimana che hanno connquistato i 300 m, i 50 m ed il salto in lungo con performance eccezzionali per la loro giovane età: entrambi battono irecord sociali nelsalto in lungo che erano del 2009. Nel salto in lungo categoria U6 maschile podio tutto 5cerchi: 1° Alessandro Fregoni 2.51 m. 2° Achille Campus 2.33 m 3° Carlo Gelmini 2.29 e 5° Luca Filoni 1.75 m; oro anche per Chloè Nduwimana con 2.13 m. Cat. U8 oro per Alessandro Melis 2.96 m, 2° Leonardo Disingrini 2.86 m 3° Pietro Pansini con 2.37 m, tra le femmine vittoria per Giorgia Gropelli con 2.82 m. Cat U10 ennesimo oro per Theo Nduwimana con 3.70 m, 2° Francesco Chiesa 3.59 m, 4° Luca Peretti 3.34 m, 7° Simone Braceschi 3.05 m e Thomas Morlacchini 2.38 m. Alice Pansini conquista l'oro balzando a 3.48 m Giulia Sofia Sangalli e Elisa Rancati ottengono 2.70 me2.65 m. Vittoria per Riccardo Davoli nell'esathlon cadetti con 2028 punti ed il personale nel salto in alto con 1.55 m. Settimo Giovanni Zanoni e 8° Alessandro Chiesa. Sara Vukelic chiude sesta nel pentathlon cadette con 2243 punti ed il personale nel salto in alto ed in lungo con 1.30 m e 4.35 m. Giorgia Ferrari si difende bene siglando tutti e 5 i personali. Nel tetrathlon ragazze grande prova per Chiara Olivieri che chiude quarta con 4 personali, alle sue spalle Erika Pagani migliora nei 60 m ad ostacoli e nei 600 m, bene anche le giovani Sofia Bramieri, Sara Stelitano, Claudia Rossi, Marta Baldini e Alice Lanza. In campo maschile ottavo posto per Francesco Terzoni che ottiene il personale nel vortex con 33.10 m, Tommaso Silva e Diego Orlando.


Piacenza 13 aprile: 2 ° giornata Campionati Provinciali Giovanili

Nduwimana Theo 1° class
La squadra Esordienti
Arfini e Davoli podio Asta

Ancora una pioggia di successi per i nostri portacolori delle categorie Esordienti impegnati sulla distanza dei 50 m: Alice Pansini e Theo Nduwimana doppiano il successo della scorsa settimana conquistando il primo gradinno del podio della categoria U10, con loro 4° Francesco Chiesa, Thomas Morlacchini, Gaia Bernini e Elisa Rancati. Per la categoria U8 ottiene la 5° piazza Alessandro Melis poi ben si comportano Tommaso Corbellini, Enea Roda, Margherita Baldini e Virginia Grill. Successo negli U6 per Achille Campus al 5° posto Carlo Gelmini, poi seguono Abel Fagioli Horvat Luca Filoni e conquista l'argento tra le giovani U6 Chloè Nduwimana. Categoria cadetti doppio oro per Riccardo Davoli che conquista il personale nel salto con l'asta e nel salto in alto co 2.50 m e 1.53 m. Tommaso Arfini è argento nell'asta con 2.40 m. Ottime performance anche per Sara Vukelic nel salto con l'asta che vince salendo fino a 2,70 m mentre nel triplo chiude seconda con 9.82 m. Nel triplo ottime prove anche per Giovanni Zanoni con 9.69 m, Tommaso Arfini 8,52 m e Giorgia Ferrari con 8.02 m. Per a categoria ragazzi conquista l'argento Francesco Terzoni nel salto in lungo con 4,27 bene anche Tommaso Silva con 3,91 m e Diego Orlando con 3.10 m. 4° Erika Pagani nel salto in lungo con 3.69 m, la seguono Chiara Olivieri 3.47 e Sofia Bramieri 3.07 m. Quinto posto per la 4x100 ragazze composta da Chiara Olivieri, Sara Stelitano, Erika Pagani e Claudia Rossi.


Piacenza 6 aprile: 1° giornata Campionati Provinciali Giovanili

Le squadre Esordienti - Ragazzi - cadetti presenti alla manifestazione

Prima giornata di festa per i nostri portacolori: grande tifo tra i più piccoli e soprattutto tanto tanto divertimento. Schierati sulla distanza dei 300 m gli Under 6 conquistano un argento Chloè Nduwimana e Achille Campus, terzo chiude Luca Filoni. Giuditta Molinari classe 2011 sale sul secondo gradino del podio Under 8, mentre il compagno Leonardo Disingrini sbaraglia gli avversari chiudendo al primo posto, 7° e 8° chiudono Alessandro Melis e Tommaso Corbellini (entrambi alla prima esperienza "agonistica"). Alice Pansini vince la gara Under 10 con l'ottimo crono di 55"2 mentre si piazza terza Gaia Bernini anch'essa sotto il minuto e 7° conclude Giuliasofia Sangalli. Oro anche in campo maschile in una gara contesa tra Theo Nduwimana e Luca Peretti, ma ad avere la meglio è Theo, plana sul traguardo al quarto posto Francesco Chiesa. Per la categoria ragazzi Chiara Olivieri migliora nei 60 m ad ostacoli di oltre un secondo chiudendo in 11"1, Erika Pagani inciampa al primo ostacolo e chiude in 11"9, mentre Susanna Barbieri ferma il crono a 13"4. In campo maschile Diego Orlando spara 11"2, alle sue spalle con 11"3 Francesco Terzoni e con 11"6 Tommaso Silva Cadetti: Tommaso Arfini vince la gara di asta su Riccardo Davoli, menre chiude terzo Alessandro Chiesa con 2,00 m. Ottima prova sempre di Riccardo Davoli nel lancio del giavellotto che scaglia per la prima volta a 24,80 m, Giovanni Zanoni ottiene il personale ed il bronzo con 22,92 m. Sara Vukelic e Valentina Anceschi nel salto con l'asta salgono sul secondo e terzo gradino del podio, poi Sara migliora di oltre un secondo il personale sugli 80 m ostacoli ottennendo 13"9, mentre Valentina atterra a 4,01 m. Personale per Giorgia Ferrari nel salto in lungo con 3,63 m e 17"0 negli 80 m ad ostacoli. Risultati

 


Lucca 23 Febbraio: Campionati Italiani Lanci

da sx: l'olimpionico Nicola Vizzoni, Agata Gremi doppia medaglia di bronzo e Garganese Lorenzo

Al campo scuola "Moreno Martini" di Lucca sono andati in scena i Campionati Italiani Assoluti Lanci organizzati dalla Virtus Lucca, Agata Gremi seguita dal tecnico Garganese Lorenzo ed in nazionale under 23 dal responsabile del lancio del martello Nicola Vizzoni argento alle olimpiadi di Sydney del 2000, è protagonista di una convincente gara di lancio del martello dove al terzo dei sei lanci ottiene 56.40 m, sua terza misura all-time con il quale si aggiudica sia la medaglia di bronzo per le categoria "Promesse" che il terzo gradino del podio e pertanto un altro bronzo per la categoria "assoluta".


Ancona 23-24 Febbraio: Campionati Italiani Master

da sx: Paolo Mazzocconi medaglia di Bronzo e Paolo Zanetti medaglia d'oro e di bronzo

Al Palazzetto Indoor di Ancona si sono disputati i Campionati Italiani Master, Paolo Mazzocconi categoria M55 è protagonista di una convincente prova sui 60 m che chiude con il tempo di 7"68 conquistando la medaglia di bronzo. Paolo Zanetti categoria M40 vince brillantemente la medaglia d'oro nel getto del peso con la misura di 10.15 m, e sale sul terzo gradino del podio conquistando la medaglia di bronzo nel pentathlon con 2118 punti.


Modena 17 Febbraio: Campionati Regionali Cadetti

da sx: Valentina Anceschi medaglia d'argento e Sara Vukelic medaglia d'oro

Al Palazzetto Indoor di Modena si sono disputati i Campionati Regionali Cadetti, Sara Vukelic è protagonista di una convincente gara di salto con l'asta dove valica l'asticella sempre alla prima prova per chiudere eguagliando il proprio primato personale a 2.60 m e conquistando la medaglia d'oro. Sempre nella stessa specialità medaglia d'argento e nuovo primato personale per Valentina Anceschi con 2.40 m. Le ragazze ottengono poi nel salto in lungo un buon 4.18 m per Valentina e 4.10m per Sara. Sempre nel salto con l'asta ma questa volta al maschile, brillante 5° posto per Riccardo Davoli con 2.20 m, e rispettivamente 6° e 7° posto per Tommaso Arfini con 2.10 m e Federico Varesi con 2.00 m. I cadetti si sono cimentati anche nel salto in lungo dove Riccardo Davoli ha saltato 4.54 m, Federico Varesi 4.29 m, Giovanni Zanoni 4.22 , Tommaso Arfini 4.09 m, Alessandro Chiesa 3.95 m.


Ancona 17 Febbraio: Campionati Italiani Indoor Assoluti

Sara Balordi alla partenza della staffetta 4x400 m indoor

Al Palaindoor di Ancona sono andati in scena i Campionati Italiani Assoluti , massima rassegna indoor dell'atletica leggera al coperto. La nostra Sara Balordi ha ottenuto un brillante 7° posto nella staffetta 4x400 con le compagne di squadra del CUS PARMA. Sara al primo anno di categoria Junior corre la prima batteria e dopo un primo giro di pista al termine di 200 m corsi con un ottimo riscontro cronometrico, si scatena in un'ottima rimonta arrivando a cambiare il testimone in linea con le migliori specialiste italiane assolute. Ottimo il risultato cronometrico finale di 3'50"54.


Ancona 9-10 Febbraio: Campionati Italiani Allievi

settimana da sx: Sara Balordi

Al Palazzetto Indoor di Ancona sono andati in scena i Campionati Italiani Allievi, Sara Balordi specialista dei 400m, è protagonista di una convincente partenza in batteria, in testa sin dal primo giro cade durante il rientro per un contatto con un'atleta avversaria e pertanto non può prendere parte alla finale. Con qualche acciacco dovuto alla caduta e il morale non al "top" stringe i denti e si cimenta nel giro veloce dei 200m dove ottiene la settima piazza con il "personal best" di 25"85. Adele Sundas si fa coglere dall'emozione di una gara così importante e non riesce nel salto con l'asta a superare la misura d'ingresso.


Carpi 10 Febbraio: Meeting Regionale Lanci Lunghi Outdoor

da sx: Agata Gremi-Camilla Anselmi

Al Campo Scuola di Carpi "Dorando Pietri" nella seconda fase regionale di lanci lunghi invernali in una pedana parecchio scivolosa, Camilla Anselmi nel lancio del martello al primo anno di categoria Juniores con il nuovo attrezzo da 4 Kg sfiora il personale con 43.23 m e si aggiudica la medaglia d'argento, Agata Gremi vince la gara del lancio del martello nella categoria promesse con 53.76 m. Le velociste Francesca Foppiani e Arianna Pavesi impegnate ai campionati Regionali assoluti di Parma chiudono i 50 m indoor rispettivamente con 7"16 e 7"23.


Livorno 3 Febbraio: Meeting Lanci Lunghi Outdoor

da sx: Anna Callegari-Camilla Anselmi-Mario Cerrato-Gabriele Piccinelli-Agata Gremi

Al Campo Scuola di Livorno nella seconda fase regionale toscana di lanci lunghi invernali Anna Callegari ottiene il personale nel lancio del giavelotto da 600 gr con 22.05 m, Camilla Anselmi al primo anno di categoria Juniores con il nuovo attrezzo da 4 Kg ottiene il personale con 43.81 m, Mario Cerrato scaglia il martello da 6 Kg a 34.20, Gabriele Piccinelli al primo anno di categoria allievi gareggia con il martello da 6 Kg ottenendo un brillante 32.04 m, Agata Gremi sotto una pioggia incessante non trova i giusti appoggi in pedana e termina la gara al secondo posto con 52.78 m.


Parma 2 Febbraio: Meeting Regionale Indoor

Adele Sundas

Al Palalottici di Parma brillante prestazione per l'allieva al primo anno di categoria Adele Sundas che nel salto con l'asta stabilisce il nuovo primato personale di 3.00 m ottenedo così il "pass" per i campionati italiani allievi del prossimo weekend ad Ancona.


Modena 26-27 Gennaio: Camp. regionali Allievi Junior e Promesse + Parma

Bronzo Marghe Michelotti
Bronzo Sundas, 4° De Poli, Oro e Argento Calandri, Argento Foppiani
5° Vale Anceschi e Oro Sara Vukelic

Camilla Calandri conquista il titolo regionale U20 nel salto in lungov sbaragliando le avversarie con 5,44 m all'ultimo salto, mentre nel salto triplo raggiunge il secondo gradino del podio regionale atterrando a 11,48 m. Vice campionessa regionale U23 è Francesca Foppiani nel salto con l’asta insieme ad Adele Sundas che, per la categoria U18, ottiene il bronzo eguagliando il già suo 2,90 m ottenuto lo scorso anno. La junior Margherita Michelotti è bronzo sui 60 n ad ostacoli migliorando personale di 9”31. Costanza De Poli si ferma ai piedi del podio nel salto triplo per la categoria allieve e ottiene il personale nel salto in lungo. Personale anche per Jacopo Fochi che corre veloce sul rettilineo di 60 m in 7”71.
Al meeting giovanile indoor di Parma exploit per la cadetta Sara Vukelic che oltre a conquistare la medaglia d’oro migliora il personale nel salto on l’asta fino a 2,60 m, quinta invece la compagna; sempre classe 2004, Valentina Anceschi che migliora fino a 2,30 m.
Agata Gremi impegnata a Lucca al trofeo invernale lanci conquista un ottimo secondo posto ponendosi alla prima uscita stagionale tra le migliori martelliste italiane grazie alla bordata di 54,23 m.


Padova 20 Gennaio: Meeting Nazionale Indoor

da sx: Margherita Michelotti-Camilla Calandri-Martina Galeotti-Arianna Ceresini

Al Palaindoor di Padova Margherita Michelotti e Camilla Calandri con le compagne del CUS PARMA Martina Galeotti e Arianna Ceresini, si sono cimentate nella staffetta 4x200 m, con lo scopo di otttenere il pass per i prossimi campionati italiani juniores ad Ancona, obbiettivo centrato con ampio margine chiudendo con un brillante 1'46"24 che le pone tra le migliori in Italia.


Ancona 20 Gennaio 2019: Meeting Nazionale Indoor

da sx: Giuliano Badagnani-David Palladini-Leonardo Fontana-Sara Balordi-Alessandro Groppi

Nella splendida cornice del Palaindoor di Ancona i nostri portacolori si sono cimentati nel doppio giro di pista e per esattezza sui 400 m in vista dei prossimi campionati italiani, David Palladini ottiene 52"10, Leonardo Fontana 53"09, Sara Balordi 58"09, Alessandro Groppi all'esordio sui 400 m ottiene 1'05"53, sfortunato Giuliano Badagnani incappa in una squalifica per aver toccato la linea interna della corsia, ma aveva chiuso il doppio giro con un tempo decisamente al di sotto del proprio PB.


Parma 19 Gennaio 2019: Meeting Prove Mutiple Giovanile

in alto a sx: G. Ferrari-S. Vukelic-V. Anceschi-E. Pagani-F. Terzoni-G. Zanoni-R. Davoli-T. Arfini

Brillanti prestazioni al meeting giovanile di prove multiple per i nostri portacolori delle categorie Ragazzi e Cadetti al Palalottici di Parma. BRAVISSIMI!!!


Parma 13 Gennaio 2019: CAMPIONATI REGIONALI INDOOR ASSOLUTI

da sx: David Palladini - Sara Balordi - Leonardo Fontana - Giuliano Badagnani

Nel palazzetto di Parma PALALOTTICI gremito di pubblico sono andati in scena i Campionati Regionali Assoluti Indoor, e subito partenza con il botto per i nostri atleti: David Palladini vince il titolo regionale assoluto nei 400 m e vince nella stessa gara la medaglia di bronzo Leonardo Fontana. Sempre sui 400 m ma questa volta al femminile vince il titolo regionale assoluto Sara Balordi, al quarto posto sempre nei 400 m Giuliano Badagnani per la categoria allievi.


Sabato 5 Gennaio 2019: PREMIAZIONE STAGIONE 2018

Nella splendida sala conferenze del palazzo CONI di PIACENZA è andata di scenna la cerimonia di premiazione della stagione agonistica 2018, ricchi premi consegnati agli atleti che si sono distinti in ambito Italiano, dal campione italiano di giavellotto categoria Promesse Norberto Fontana, alla medaglia di bronzo nel salto triplo categoria Juniores Elisa Rinaldi, alla medaglia di bronzo nella staffetta 4x400 m Juniores di David Palladini, al quarto posto agli italiani nei 400 m per Sara Balordi oltre ai finalisti dei campionati italiani come Agata Gremi, Camilla Calandri, Edoardo Fontana.